Biennale 2013: Ellen Altfest

Ellen Altfest

Ellen Altfest ha portato alla Biennale 2013 dei dipinti molto realistici. Si tratta di ritratti di uomini, che si collocano però nel solco della tradizione della natura morta.
L’artista si concentra su particolari del corpo umano e con notevole maestria ne rende al massimo la “texture epidermica”.

Le opere sono frutto di un lavoro lungo, complesso e meticoloso, e in genere per ogni quadro viene utilizzato un diverso modello, con il quale l’artista avvia un processo di conoscenza che si approfondisce nelle diverse sedute di posa.

Ellen Altfest scruta i corpi dei suoi soggetti con uno sguardo lenticolare, come se volesse catturare e conoscere la loro essenza poco a poco, centimetro di epidermide dopo centimetro di epidermide.

Intervista a Ellen Altfest

venezia041

Storia, eventi e notizie dalla città più bella del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *