Biennale 2013: Hilma af Klint

Hilma af Klint è nata nel 1862 a Solna, in Svezia, ed è morta nel 1944 a Djursholm, Svezia.

Quest’artista è presenta alla Biennale 2013 con 5 dipinti astratti, ospitati nel padiglione centrale dei Giardini.

Hilma af Klint - thedove

Anticipatrice dell’arte che si allontana dalla realtà “rappresentata”, Hilma af Klint sviluppò già dal 1906 un suo linguaggio astratto. Le sue opere non sono però mere astrazioni con forme e colori “casuali”, piuttosto la rappresentazione di ciò che è invisibile.

Hilma af Klint credeva infatti nell’esistenza di una dimensione spirituale, e voleva rappresentarne il contesto che si trova al di lá di ciò che gli occhi dell’uomo possono normalmente percepire.

venezia041

Storia, eventi e notizie dalla città più bella del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *