Rendezvoused: to go somewhere

Quanto ne sappiamo della storia e delle tradizioni dei nativi americani, personalmente davvero poco e me ne sono reso conto visitando una mostra alle zattere.
La mostra allestita in uno spazio dell’università  Ca’ Foscari di Venezia (Dipartimento di Studi Europei e Postcoloniali) presenta opere di due artisti: Tom Jones e Ojibwe Andrea Carlson. Quest’ultima è una pittrice che presenta opere incentrate su citazioni cinematografiche ed artistiche che puntano l’attenzione su elementi culturali e paesaggistici.
Il fotografo nativo americano (Ho-Chunk) Tom Jones invece, nelle sue immagini ripropone una poco nota, almeno da noi, tradizione dei nativi, ma reinventandola e quasi, capovolgendola.
Il lavoro del fotografo si ispira alle immagini storiche dei Nativi Americani e al modo in cui la cultura cine-televisiva rappresenta questo popolo. In particolare Jones si sofferma sulla tradizione dei rendez-vous (i raduni storici) in cui in USA e Germania dei non nativi si incontrano vestendosi come fossero Nativi Americani.
Il primo raduno si tenne nel 1825, oggi sono vere e proprie rievocazioni storiche in cui i partecipanti mettono in scena eventi storici e vestono sia i panni dei nativi che dei commercianti bianchi.
Puntando il suo obbiettivo sui raduni, il fotografo analizza a suo modo la romanticizzazione della cultura degli ‘indiani’.
E’ dai tempi del Boston Tea Party che in America c’è la tendenza ad appropriarsi dei costumi nativi.

rendezvous
La mostra, in occasione della 53ma Biennale di Venezia, è stata possibile grazie al generoso supporto dell’ Università  del Wisconsin, Madison (USA), dello Smithsonian National Museum of the American Indian, Washington DC (USA), dell’ Institute of American Indian Arts, Santa Fe, Nuovo Messico (USA), dell’ International Conference on the Arts in Society, del Dipartimento di Studi Europei e Postcoloniali, Università  Ca’ Foscari di Venezia. E’ visitabile gratuitamente presso PALAZZO COSULICH (Dorsoduro 1405) fino al 30 giugno 2009.

Lorenzo Renzulli

venezia041

Storia, eventi e notizie dalla città più bella del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *