Il Venezia calcio trionfa per 4-1 al Penzo

Nella 35^ giornata di campionato serie D girone C i giochi si sono svolti nettamente a favore del Venezia di Giancarlo Favarin che al Penzo ha sconfitto il Belluno per 4-1 grazie alle reti di Modolo al 47’ , Carbonaro al 58’, Volpicelli al 72’ e Serafini all’80’, mentre per il Belluno c’è stata un’unica rete di Pescosta al 29’ di gioco. I lagunari speravano già da subito di potere brindare alla promozione che si sarebbe concretizzata maggiormente se il Campodarsego avesse perso in casa col Tamai, invece la partita si è conclusa con un pareggio malgrado i pronostici consultabili sul web fossero tutti a favore dei padroni di casa. Con questa vittoria, i punti di stacco tra Venezia e Campodarsego salgono finalmente a nove in una giornata in cui  i lagunari hanno ancora dovuto fare a meno di Maccan, fermo in panchina per un problema al ginocchio, e di Beccaro fermo invece per avere subito una squalifica. Una giustificata motivazione assieme ad una forte determinazione ha animato la partita contro il Belluno, i tifosi hanno riempito dei loro cori lo stadio non mancando di piazzare dagli smartphone le scommesse online con le quote più alte riservate solo ai migliori eventi sportivi. A proposito di migliori eventi sportivi, è doveroso ricordare che per tutti gli amanti del calcio il prossimo grande evento inizierà a giugno con gli Europei di Francia e proprio in vista degli europei 2016 le quote di william hill saranno come sempre le più alte del mercato.

Tornando ancora una volta ad analizzare la partita Venezia-Belluno, non si può fare a meno di ricordare che lo scorso novembre Giancarlo Favarin si trovò già ad affrontare gli avversari in precaria condizione di inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Beccaro, ma questa contrarietà non impedì comunque agli arancioneroverdi di chiudere i conti di quella giornata in pareggio. La data del 17 aprile 2016 sarà sicuramente da segnare e da ricordare per la sconfitta inferta al Belluno che in questo campionato è stata senza dubbio una delle migliori squadre del girone, infatti si trova ad occupare meritatamente il quarto posto in classifica appena dopo l’Este che occupa il terzo posto a quota 67 punti dopo la sconfitta subita per 2-1 dall’Uf Monfalcone. Il prossimo impegno calcistico nel calendario dei ragazzi del Venezia è già stato fissato per domenica 24 aprile in casa dell’Union Ripa La Fedadora. La partita verrà giocata presso l’impianto sportivo di Rasai a Seren del Grappa e proprio in quella giornata potrebbe ufficialmente arrivare per i lagunari il famoso brindisi per la tanto attesa promozione.

In conclusione informiamo che per dare modo ai tifosi di seguire la loro squadra in trasferta, è stato organizzato un bus dall’Associazione Venezia United in collaborazione con alcuni sponsor come Crepaldi Tour, Marciano Pub, Panificio Tegon, Bread & Butter e Macelleria Fedalto. Per chi fosse interessato a partecipare all’evento, tutte le informazioni relative al luogo, all’orario della partenza, ai dettagli e al costo complessivo del servizio sono disponibili online sul sito dell’Associazione.

venezia041

Storia, eventi e notizie dalla città più bella del mondo