Festa del Redentore 2014

Venezia si prepara alla Festa del Redentore 2014

Festa del Redentore 2014

La Festa del Redentore è tra le più sentite, ancora oggi, in laguna. Tanti veneziani affollano le rive o escono in barca, per passare una serata in compagnia, mangiando, bevendo e ammirando l’immancabile spettacolo pirotecnico.

La tradizione di festeggiare il Redentore risale al 1577 e ricorda la fine di una terribile pestilenza, festeggiata con l’edificazione dell’omonima basilica del Palladio sull’isola della Giudecca. Analogamente a quanto avvenuto con la barocca Basilica della Salute.

Alle 19:00 di sabato, ci sarà l’apertura del ponte votivo, che collega le Zattere alla Chiesa del Redentore sull’isola della Giudecca. Seguirà la presentazione degli equipaggi delle regate di voga alla veneta che si svolgeranno domenica 20.

I fuochi d’artificio inizieranno alle 23:30 del 19 luglio 2014, e dureranno circa 30 minuti. Se parteciperete alla festa ricordatevi di scattare qualche foto e condividerla sui vostri social preferiti, con il tag #venezia041

Domenica ci saranno 3 regate, che animeranno il Canale della Giudecca. Si inizierà alle 16:00 con quella dei giovanissimi su pupparini a 2 remi.

Alle 16:45 sarà il momento della regata degli adulti, sempre su pupparini a 2 remi, mentre alle ore 17:30 si svolgerà la regata della gondole, a 2 remi.

A concludere l’evento, ci sarà, alle 19:00 di domenica 20 luglio 2014, la Santa Messa Votiva presso la Chiesa del Redentore.

Lorenzo Renzulli

Sono <strong>Lorenzo</strong>, un consulente informatico veneziano specializzato in SEO e web marketing.

Vivo nel sestiere di Cannaregio, sono laureato in Conservazione dei Beni Culturali e da sempre appassionato di arte e storia, in particolare quella di Venezia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *