Venice is not sinking

Cos’è Venice is not sinking?

  • una scritta sul muro, di un grafico Americano ospite a Venezia;
  • una convinzione, che Venezia esiste solo grazie ai veneziani e se a loro è concesso di viverla;
  • una fotografia, di tutto quello che resiste in città ;
  • una rivista, scritta e disegnata, in bianco e nero;
  • un’antologia di volti: jazzisti, poeti, osti, sacerdoti, contesse, giovani, muratori, architetti, cassiere, gondolieri, ottici, grafici, scrittori, vagabondi…
  • un ponte, verso Mestre, le differenze e le culture della terraferma;
  • una denuncia, per non cedere al necrologio della città ;
  • un tentativo, di migliorare le connessioni tra chi opera nel territorio;
  • un atto d’amore, estraneo a logiche economiche;
  • una parola, che vuole innescare un dialogo;

Attraverso la pubblicazione “Se io fossi sindaco… nominerei Ciubecca assessore al decoro” l’associazione culturale Venice is not sinking ha voluto dare il suo personalissimo contributo al recente appuntamento elettorale.

venezia041

Storia, eventi e notizie dalla città più bella del mondo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *